Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per nascondere questo avviso e accettare di utilizzare i cookie clicca sul pulsante OK. 

  

FRANCESCO VINCENZI Presidente ANBI “L’ACQUA E’ E DEVE RESTARE PUBBLICA".

LA VICENDA EIPLI E’ PARADIGMA DI UN LIMITE ITALIANO. "L’ACQUA E’ E DEVE RESTARE PUBBLICA. CONCENTRIAMOCI SULL’EFFICIENZA DEL SERVIZIO”

“Nell’acceso dibattito sul futuro dell’EIPLI (Ente per lo sviluppo dell’Irrigazione e la trasformazione fondiaria in Puglia, Lucania ed Irpinia) devono essere consolidati quali principi inalienabili e fondamentali che l’acqua sia pubblica, che l’uso agricolo sia il primo dopo quello umano e che la mission dell’ente sia prioritariamente a servizio delle campagne. Affermati questi come postulati indiscutibili, bisogna però concentrarsi sul modello organizzativo dell’ente commissariato da 40 anni e sopravvissuto ad oltre una trentina di tentativi di soppressione.”

LACQUA E E DEVE RESTARE PUBBLICA

Ad indicarlo è Francesco Vincenzi, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue (ANBI), che prosegue:

Iniziata la pulizia preventiva dei fossi - Isola del Giglio

Isola del Giglio - L’Amministrazione comunale informa che sono iniziate le operazioni di pulizia dei fossi di competenza del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud.

Si tratta di un’attività condivisa tra i due enti che costituisce una vera e propria opera di prevenzione del rischio idraulico presente sul territorio del Giglio che viene così fronteggiato con la pulizia precauzionale delle zone più critiche dell’isola.

L’intervento, assolutamente anticipatorio, tende a scongiurare eventuali fenomeni che in questi ultimi anni sono stati rilevati anche nel corso della stagione estiva, e non solo.

pulizia fossi210616 660x330

Servizio Consultazione Avvisi on-line - Deducibilità del Contributo di Bonifica

Ricordiamo a tutti i consorziati che hanno la possibilità dedurre gli importi pagati entro il 31 dicembre 2018.
In caso di smarrimento della ricevuta di pagamento è possibile avvalersi del servizio consultazione avvisi on-line iCatasto inserendo le credenziali (codice utenza e importo) presenti sull'avviso di pagamento.

Servizio Consultazione Avvisi on-line

Istruzioni servizio Consultazione on-line

Informazioni Deducibilità del Contributo

In caso di smarrimento sia della ricevuta di pagamento che dell'avviso con le informazioni/credenziali necessarie per l'accesso on-line, è possibile rivolgersi al Consorzio personalmente presso le sedi di Grosseto e Siena o con richiesta tramite e-mail accompagnata da un documento di identità valido all'indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Consultazione avvisi online

Impianto irriguo: comunicazioni

Si comunica che in questi giorni il servizio di irrigazione, attivato lo scorso aprile, ha ripreso il regolare funzionamento, dopo la temporanea interruzione di erogazione della risorsa idrica intervenuta recentemente per l'intorbidimento delle acque del fiume Ombrone dovuto alle recenti piogge.

Servizio irrigazione ATTIVO